La giurata di Zeno 2022 vince il Campiello


img_news
Giulia Caminito, giurata della X edizione di Zeno, ha vinto il Campiello 2021

2021-09-05 | 16:27

La 59esima edizione dello storico Campiello ha premiato l'autrice romana Giulia Caminito, giurata d'onore di Zeno 2022.

Con il romanzo L'acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) la Caminito vince dunque uno dei concorsi letterari più importanti d'Italia (insieme allo Strega, che pure l'aveva vista classificarsi nella cinquina finalista, lo scorso 9 luglio).

La serata conclusiva si è svolta sabato 4 settembre a Venezia e alla Caminito sono stati assegnati 99 voti; al secondo posto si è classificato Se l'acqua ride (Einaudi) di Paolo Malaguti con 80 voti, al terzo Sanguina ancora (Mondadori) di Paolo Nori con 37 voti; al quarto La felicità degli altri (La nave di Teseo) di Carmen Pellegrino con 36 voti e al quinto Il libro delle case (Feltrinelli) di Andrea Bajani con 18 voti.

È già stato pubblicato il bando della X edizione di Zeno, e si sono ufficialmente aperte le iscrizioni, mentre la giuria lavora alla selezione dei testi dell'edizione 2021, capitanata da Carola Susani e composta, tra gli altri, da Maddalena Fingerle.

I primi risultati saranno pubblicati l'ultima settimana di novembre sul sito dell'associazione.

CERCA NELLE NEWS
CONDIVIDI
NEWSLETTER

Hai apprezzato le nostre notizie? Compila i campi sottostanti ed iscriviti alla nostra newsletter periodica, per essere sempre informato sugli ultimi aggiornamenti!


SEDI E RECAPITI

via dei Tessitori 3
40123-Bologna
(Indirizzo Di Spedizione)
via XX settembre, 23
84091-Battipaglia
SOCIAL