Zeno è donna


img_news
Quattro donne, tra passato, presente e futuro: Carmen Pellegrino, Maddalena Fingerle, Carola Susani e Giulia Caminito, protagoniste della nuova letteratura italiana.

2021-05-30 | 14:37

Sono due le donne finaliste alla 59a edizione del Premio Campiello: Carmen Pellegrino con il libro La felicità degli altri e Giulia Caminito con L'acqua del lago non è mai dolce.

Due donne, una è la salernitana Carmen Pellegrino, giurata d'onore nella IV edizione del Premio Zeno, quando a vincere furono Paola Presciuttini con il romanzo Trotula; Luigi Manca con il racconto lungo Ipotesi Numero Due; Valeria Ongaro con il racconto breve La scelta; Micaela Marziantonio con la poesia La ringhiera del ponte della rocca.

L'altra finalista del Campiello è Giulia Caminito, la scrittrice romana che nel 2022 sarà la giurata d'onore della X edizione del Premio Zeno.

Sono sempre due le donne che si occuperanno di valutare le opere di quest'anno: Carola Susani (autrice che ha pubblicato per Feltrinelli, Minimum Fax, Giunti, Gaffi) e Maddalena Fingerle, fresca vincitrice del Premio Calvino e tra i sei finalisti, sezione under 35, dei Premi Internazionali Flaiano 2021.

Sul sito dell'associazione è possibile leggere il BANDO COMPLETO della IX edizione del Premio Zeno e gli autori interessati potranno iscriversi, fino al 31 luglio, cliccando su PARTECIPA AL CONCORSO e riempiendo i campi, oppure inviando il MODULO DI ISCRIZIONE compilato (e le opere) ai nostri indirizzi.

Per informazioni o assistenza si può contattare la segreteria scrivendo ad info@progettozeno.it, oppure chiamando il 327 1582655.

 

 

CERCA NELLE NEWS
CONDIVIDI
NEWSLETTER

Hai apprezzato le nostre notizie? Compila i campi sottostanti ed iscriviti alla nostra newsletter periodica, per essere sempre informato sugli ultimi aggiornamenti!


SEDI E RECAPITI

via dei Tessitori 3
40123-Bologna
(Indirizzo Di Spedizione)
via XX settembre, 23
84091-Battipaglia
SOCIAL